L’ACCESSO CIVICO

L’articolo 5 del decreto legislativo n. 33 del 4 aprile 2013 riconosce a chiunque il diritto di richiedere la pubblicazione di documenti, informazioni o dati, nei casi in cui tale obbligo sia stato omesso.

I differenti sistemi di accesso dipendono da diversi ordini di legittimazione e grado di trasparenza. In particolare, la normativa vigente prevede:

  • Accesso civico semplice, disciplinato dall’art. 5, comma 1, del decreto legislativo n. 33/2013 come modificato dall’art. 6 del d.lgs. n. 97/2016.
  • Accesso civico generalizzato disciplinato dall’art. 5, comma 2, del decreto legislativo n. 33/2013 come modificato dall’art. 6 del d.lgs. n. 97/2016.

L’iter procedimentale di accesso ai documenti amministrativi ai sensi dell’art. 22 della legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed integrazioni rimane invariato e può essere inoltrato da chi ha un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso.


- REGOLAMENTO ACCESSO CIVICO

Modulistica

Modulo Accesso Civico Semplice
                
 Modulo Accesso Civico Generalizzato
                
 Modulo Richiesta Potere Sostitutivo
                
 Modulo Richiesta Riesame Accesso Civico Generalizzato
                
 Modulo Accesso Atti Amministrativi
                





Registro Accesso Civico   

Registro Accesso Civico 2018