• News
  • Visualizzazioni 2970

Scissione dei pagamenti - d.l.n.50/2017 - Nuovi elenchi

Alla luce delle segnalazioni pervenute il Ministero dell'Economia e Finanze - Dipartimento delle Finanze - ha rimodulato gli elenchi delle aziende e/o amministrazioni che rientrano nella scissione dei pagamenti di cui all'art. 17-ter del d.P.R. 26 ottobre 1972 n.633, come modificato dall'art.1 del d.l. 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017 n. 96 (split payment).

Il Dipartimento delle Finanze ha revisionato gli elenchi nn. 2, 3 e 4 eliminando le società per le quali non ricorre il controllo di diritto da parte di una specifica pubblica amministrazione; non rientrano, quindi, le società - come Acquedotto Lucano  SpA - per le quali si è in presenza di partecipazioni minoritarie, possedute da pubbliche amministrazioni centrali o locali o da loro controllate, che nel complesso superano la percentuale del 50%.

Share